Business meeting in Israele maggio giugno 2019

Si informa che la Camera di Commercio di Vicenza ha autorizzato lo slittamento della missione in Israele e sarà pertanto possibile organizzare il viaggio entro giugno 2019.

Nello specifico verranno organizzati degli incontri B2B (incontri prefissati) in Israele, soprattutto a Tel Aviv, ove possibile presso la sede dei potenziali clienti, altrimenti nell’albergo scelto per il pernottamento.  Le date per gli incontri verranno fissate sulla base delle esigenze dei partecipanti, delle loro controparti locali e degli impegni dell’Ufficio ICE di Tel AVIV incaricato di organizzare gli incontri.

Su tutti i seguenti costi – scounting, organizzazione degli appuntamenti, incontri, trasferimenti- è previsto il contributo della Camera di Commercio di Vicenza del 50%.

Si informa che in Israele è ammessa l’entrata dei campionari con Carnet ATA e la merce di origine preferenziale  italiana può essere importata nel paese in esenzione di dazio.

Infine si ricorda che partner del progetto sono Confindustria Vicenza, il Consorzio Corart e CNA Vicenza.